CAMERE DA LETTO: QUANDO L’INTERIOR DESIGN FA LA DIFFERENZA, PARTE SECONDA

Due settimane fa abbiamo iniziato ad affrontare il tema dell’interior design per la stanza da letto, nello specifico cercando di capire come utilizzare i tessuti per filtrare più o meno la luce, sugli abbinamenti cromatici e su come gestire altezze e verticalità per far apparire gli ambienti molto più grandi, oggi vorrei “chiudere il cerchio” dandovi gli ultimi trucchi per trasformare la vostra stanza in un vero e proprio santuario di calma e relax.

Iniziamo immediatamente.

#1_ FACCIAMO PULIZIA

Lo so, non sempre è semplice, ma vi assicuro che una volta fatto il primo passo non ne potrete più fare a meno. Accumuliamo e conserviamo cose ed oggetti che ormai non utilizziamo più, e che rendono gli ambienti sovraccarichi e poco piacevoli da vivere. Armatevi di guanti e strumenti di pulizia, un gran sacco nero ed iniziate. Starete decisamente meglio! Un solo consiglio: non tutto va buttato, magari troverete anche oggetti che si possono ristrutturare e rivendere, per la gioia del portafogli!

#2 _ TUTTI AL CENTRO!

Creare un centro è molto utile, per questo vi consiglio di non stipare i mobili a ridosso delle pareti. Staccateli, muoveteli, lasciateli a pianta libera. I vantaggi sono molteplici: in primo luogo lo spazio vi sembrerà più grande, e avrete una libertà di movimento maggiore. In secondo luogo creerete molteplici fughe prospettiche ed il vostro occhio non si soffermerà in un unico punto, con questo semplice sistema l’ambiente sembrerà più dinamico. Terzo, ultimo ma non meno importante, così facendo permetterete alle energie di fluire verso l’esterno e viceversa.

#3 _ AGGIUNGERE DEL VERDE

E non parlo di colore verde, ma di fiori e piante. Renderanno la vostra stanza un oasi di benessere naturale, creeranno crontastici cromatici con il contesto e faranno sembrare l’ambiente dinamico ed in continuo sviluppo. Ogni stanza della casa, a mio giudizio, dovrebbe contenere del verde!

#4 _ SE È CURVO, È BELLO

Introdurre oggetti e complementi dalle forme arrotondate renderà la vostra stanza meno rigida e sicuramente più accogliente: aggiungete uno specchio tondo, una moltitudine di cuscini, un piccolo coffee table ed il gioco è fatto: tutto vi sembrerà elegante, accogliente e confortevole, al punto che non vorrete uscire più dalla camera!

Buon divertimento e buon design a tutti.