Select Page

Consigli pratici e utili per un terrazzo a prova d’estate

Il caldo ci sovrasta, così come la voglia di restare all’aria aperta. Qualsiasi sia il vostro spazio disponibile c’è una regola base per gli spazi esterni: vanno curati tutto l’anno affinchè diventino un magico filtro tra voi e il mondo esterno ed in questo periodo voi possiate avere un terrazzo a prova d’estate.

Le “regole” sono semplici e non troppo complesse o dispendiose. Ecco cosa dovreste fare:

REGOLA 1:

I VOSTRI SPAZI ESTERNI NON SONO SPAZI DI ARCHIVIAZIONE! se proprio non ne potete fare a meno, dovreste munirvi di ripostiglio in cui riporre tutti gli ammennicoli che non usate più. E teneteli puliti, suvvia. Una passata con la scopa una volta a settimana, e un panno umido sulle lanterne e i mobili farà apparire il vostro spazio fresco e curato.

REGOLA 2:

I MOBILI CHE SCEGLIETE DEVONO ESSERE BELLI, MA SOPRATTUTTO CONFORTEVOLI E ANCOR DI PIÙ FUNZIONALI. fate una lista di ciò che avete a disposizione e pensate ad un riordino creativo: tessuti e cuscini , molti cuscini, vi aiuteranno a nascondere e attutire superfici scomode. La plastica ingiallisce, quindi evitatela. Si invece alle grandi sedute in vimini, ai mobili in teak che mai e poi mai vi deluderanno o si rovineranno. Vimini e tempi caldi vanno a braccetto. Rendete il vostro spazio accogliente con una seduta in vimini, un tavolo da fumo e una lampada adatta che crea subito atmosfera. Sfruttate i vecchi cesti di vimini, sono tattili e materici, e danno l’idea dell’estate.

REGOLA 3: ILLUMINATE

 

Lanterne, candele, lampade da esterno. La luce amplifica. Quindi siate ossessionati dalla luce!!! Mettete piccole luci nei vasi delle piante, che creeranno un effetto di penombra magico. Aggiungeteci candele grandi e piccole, che subito creano atmosfera. E chiudete con le lanterne, che vi rimanderanno alle falde notti di Marrakesh. Il vostro spazio sarà favoloso, senza spendere una fortuna.

REGOLA 4: DECORATE CON FIORI E PIANTE.

I fiori cambiano l’atmosfera di uno spazio in modo immediato, metteteli ovunque, create angoli, o piccole oasi di fiori e piante che incorniciano una gradevole zona lounge. Usate i vasi appesi o delle reti per creare piacevoli coperture fiorite. Unico veto: mai e poi mai i vasi di vetro negli spazi esterni.

QUINTA e ultima regola: GODETEVELI.

Gli spazi esterni vanno vissuti, perciò: Forza! Staccatevi dal divano ed andate ad sorseggiare un cocktail in terrazza.

Che ci fate ancora li?

A presto!