COME FAR SEMBRARE UN ingresso meno banale e più scenografico? ECCO LE RISPOSTE DELL’INTERIOR

Oggi le risposte dell’interior sono tutte per Gianna. Lei è una giovane donna, ha appena comprato un appartamento e la sua casa, oltre ad essere casa sua, è anche il suo studio in cui accoglie i suoi pazienti quotidianamente. La sua casa non è grandissima, e non ha un doppio ingresso, quindi il problema è adattare il suo in modo che sia perfetto sia per un uso professionale, sia per un uso domestico, che sembri più spazioso e soprattutto che diventi più scenografico e ammaliante.

I nostri consigli per Gianna sono semplici e veloci, e si adattano a qualsiasi situazione!

# SBARAZZARSI DEL SUPERFLUO

Come? Direte voi. Fidatevi del vostro istinto. Quando entrate in un ambiente, subito riceverete dei feedback. Questo fa si che viviate lo spazio in maniera più o meno piacevole. Ecco, fate lo stesso con i vostri ingressi di casa: se entrando percepite che qualcosa vi infastidisce, o appesantisce le vostre sensazioni, allora toglietelo subito di mezzo. Non è detto che dobbiate buttarlo, magari lo potrete riutilizzare altrove, o convertirne la destinazione d’uso. Siate creativi anche nel liberarvi di ciò che non vi va più.

# GUARDAROBA, PENSILI, RIPOSTIGLI

Solitamente gli ingressi di casa sono il classico posto in cui posiamo ogni oggetto non appena entrati ed il caos che si genera fa si che poi non si riesca mai a godersi lo spazio e si perda di accuratezza nell’arredarlo. Fatevi furbi ed organizzate lo spazio con una nicchia a muro dove appendere abiti e borsa, pensili e mensole in cui riporre oggetti d’arredo ma anche le varie cianfrusaglie e cesta in vimini in cui disporre piante ma anche ombrelli e scarpe. Tutto risulterà ordinatissimo e arredato con stile.

#PERSONALITA’

Aggiungete oggetti, stampe, e qualsiasi cosa possa riflettere la vostra personalità in modo che chiunque, entrando, possa percepire chi siete e sentirsi come se fosse voi stessi ad accoglierlo.

#ILLUMINATE

Utilizzate piantane da terra, luci d’atmosfera in nicchie e recessi, lanterne e luci spot su specifici punti o oggetti che volete valorizzare e a cui dare rilievo. Immaginate il vostro ingresso come un set teatrale, e giocate con luci dimerabili che vi aiuteranno a creare magnifici giochi di luci e ombre per un’atmosfera unica!

Provare per credere!