SEMPLICI E FACILI CONSIGLI PER APPENDERE L’ARTE SENZA METTERLA DA PARTE

Le risposte dell’interior torna con un tema che sembra apparentemente semplicissimo, ma in realtà è delicato e complesso. Ultimamente mi capita spesso di parlare con molte persone e di sentire che tutti, ma proprio tutti, sono dei grandi esperti d’arte. Vengo spesso invitata a vedere le collezioni appese in appartamenti e case, ed il più delle volte ne esco con grande perplessità.

L’arte va saputa gestire, pesare, bilanciare, non basta essere appassionati per definirsi collezionisti o esperti, quindi cerchiamo di seguire delle semplici linee guida che ben faranno apparire le nostre pareti di casa, e per tutto il resto godiamoci i musei! Appendere arte fino ad ora vi sarà sembrato frustrante e difficilissimo, per non parlare poi dei buchi nei muri!!!

Ecco quindi una veloce, breve ma utilissima lista di suggerimenti, tutti frutto di esperienza e frustrazione, martellate sulle dita e chiodi cadenti. Ma si sa che a furia di farle, le cose poi escono perfette!!

# TROVATE IL FOCUS

Non sarà facile e ci metterete un po, ma camminate per la stanza e prestate attenzione a dove ricade più spesso il vostro occhio: di sicuro quella zona sarà perfetta per appendere le vostre opere d’arte!

#NON APPENDETE TUTTO CIO’ CHE VI CAPITA A TIRO

Non tutte le opere d’arte sono fatte per stare appese a una parete, alcune possono semplicemente essere poggiate a terra, accostate a un grosso vaso o a un grande specchio. Otterrete uno stile che sarà curato, ma casuale e rilassante.

#LASCIATE DEI VUOTI

Non sovraccaricate le pareti di cornici e cornicione, alle volte anche uno spazio vuoto è una pausa di riflessione, un momento di distensione per gli occhi e vi permetterà di prestare maggiore attenzione a ciò che avrete appeso.

#NON SIATE PUNTIGLIOSI

Se la vostra stanza ha una palette cromatica di un certo tipo, non vuol dire che anche ciò che prenderete dovrà essere di quel tono, altrimenti andrà perso! l’opera d’arte è bella perché è arte, appunto, e rompe gli schemi.

#MAI APPENDERE TROPPO IN ALTO

Scegliete una fascia centrale, alla portata visiva di tutti, e non andate mai oltre! se nella parte bassa potrete appoggiare quadri e sculture in modo casuale, nella parte alta non ha senso andarci. Nessuno guarderà mai un quadro che non sta alla sua portata visiva.

#LA COPPIA VA SEMPRE BENE

Giocate quindi con le simmetrie, o con opere uguali ma speculari tra loro. Vi aiuta a creare dinamismo ed equilibrio al tempo stesso.

#NON DIMENTICATE BAGNO E CUCINA

Ogni singola stanza è una potenziale piccola (o grande) galleria d’arte. Non trascurate nulla, mai!

Buon divertimento!