Select Page

12 STILI DI ARREDAMENTO E DESIGN PER OGNI SEGNO ZODIACALE.

Se siete del Cancro, del Leone o della vergine questa settimana l’oroscopo del design è tutto per voi.

CANCRO

Per questo segno la casa è un luogo sacro, da trattare con il giusto rispetto ed attenzione, in quanto luogo degli affetti e della stabilità, luogo dove i nati sotto questo segno ritrovano la propria intimità e possono dare libero sfogo  al proprio senso estetico, ma senza troppi esibizionismi. Raramente attratto da mode e tendenze, il Cancro vede la casa come un rifugio sicuro in cui accogliere famiglia ed affetti più cari. La decorazione delle case dei nati sotto questo segno è rarefatta e ben equilibrata tra oggetti d’arte e di stile classico con arte moderna e complementi contemporanei, il cui apice è dato dall’amore particolare verso la storia dell’arte e dalla loro capacità di mescolare oggetti preziosi ma mai troppo vistosi.

LEONE

Il Leone è un segno caloroso e dinamico, così come la sua casa, ambiente dal forte carattere iconico ed in cui sfoggiarne il carattere iconico e forte, socievole e di condivisione. Spazi ampi e accoglienti sono la caratteristica principale delle case del Leone, caratterizzati  da ampi divani e sedute, poltrone disseminate in ogni angolo della stanza e tavolini che diventano centro di aggregazione. La casa del Leone è un ricettacolo di arredi ultramoderni, mixati con complementi fatti a mano appena abbozzati, e grandi tavoli e sedute dai materiali naturali e grezzi, come legni e pellame, che ben denotano carattere e personalità.

 

VERGINE

La casa, per i nati sotto il segno della vergine, è il centro del benessere, dominato da ordine e rigore. Se ogni cosa ha un posto la casa diventerà un luogo più piacevole e riposante. Armadi e cabine, dispense e ripostigli sono quindi organizzati con attenzione puntigliosa e rigorosa, e l’ordine diventa un mezzo per esprimere il potenziale decorativo che caratterizza questo segno: raggruppamenti azzeccati, motivi e moduli ripetuti , oscillazioni tra colori e materiali a contrasto sono orchestrati con un occhio e un gusto decisamente geometrico. La casa della vergine è funzionale e pratica, dominata da tinte desaturate e senza troppi accenti cromatici, in cui il rigore ed il senso intellettuale ed estetico sono il fil rouge conduttore di tutto lo stile.

E voi, vi riconoscete?

Buon design a tutti!